Un giorno, tutto questo” è il titolo della trentunesima edizione del Salone del Libro al via oggi a Torino. Un titolo che stimola l’immaginazione su come sarà il nostro futuro.

Immaginare al futuro e non pensare anche all’ambiente, e al rapporto uomo-natura, è, però, impossibile. Per questo ogni giorno, dalle 12 alle 13, saremo presenti insieme a FIMA, la Federazione Italiana Media Ambientali, e all’Alleanza delle cooperative italiane di comunicazione ogni giorno dalle 12 alle 13 (presso il Padiglione n. 3, S12 / T11) con la presentazione dei #LibriGreen.

Sergio Vazzoler, partner di Amapola, interverrà domenica 13 maggio per rispondere, insieme a Stefano Martello, alle domande di Beppe Rovera sui temi oggetto del libro “Disastri naturali: una comunicazione responsabile?” (Bononia University Press, 2017).

Qui il programma completo dei #LibriGreen. 

Sempre a Torino (e in altri centri del Piemonte), dal 23 al 26 maggio, si svolgerà Circonomia, il Festival dell’Economia Circolare e delle Energie dei Territori.

Circonomia intende connettere la riflessione sull’economia circolare alla dimensione dello sviluppo locale. Per questo si svolge in Piemonte: qui sono nate e hanno avuto successo significative esperienze di economia circolare, dalla chimica verde al modello agroalimentare a “chilometro zero”, e sempre qui si manifesta da anni, e con forza crescente, una preziosa vocazione di molti territori a coniugare sostenibilità ambientale e dinamismo socio-economico.

Mercoledì 23 Maggio, nell’ambito della giornata dedicata a “Le città per l’Economia circolare” che vedrà svolgersi anche il Summit dei Sindaci, Sergio Vazzoler dialogherà con Federico Mensio, Presidente della VI Commisione Consigliare del Comune di Torino, nel primo dei quattro moduli formativi per i giornalisti e dedicati all’Ecologia delle parole.