Amapola tra i partner dell’evento presso il Vescovado di Rieti dove verrà presentato il nuovo libro a più mani tra i professionisti della comunicazione. Sergio Vazzoler firma il capitolo dedicato alla comunicazione ambientale.

Un evento, un nuovo libro, una call to action per stilare un protocollo di azione unitario di comunicazione: è questo il ricco menù della giornata di approfondimento e confronto organizzato dalla Diocesi di Rieti mercoledì 6 Dicembre presso il Palazzo Vescovile di Rieti.

Sul sito Ferpi la presentazione del programma e dei protagonisti.

Call to action per una comunicazione responsabile nei disastri naturali – Verso la Carta di Rieti” si propone di chiamare a raccolta istituzioni, imprese ed esperti per riflettere – tramite un nuovo libro curato da Biagio Oppi, Stefano Martello e Domenico Pompili – sul tema della comunicazione nel caso dei disastri naturali e ambientali che purtroppo flagellano l’Italia con crescente intensità e gravi conseguenze. Sergio Vazzoler, partner di Amapola e membro del Comitato Scientifico di FIMA, ha curato il capitolo del libro dedicato alla comunicazione ambientale e presenta così il significato dell’iniziativa: “Da alcuni anni insieme a diversi colleghi comunicatori raccogliamo esperienze e testimonianze che rappresentano una prima cassetta degli attrezzi per una migliore preparazione e gestione delle crisi indotte dagli eventi naturali e ambientali. Oggi, grazie al Vescovo di Rieti Monsignor Pompili, partiamo da qui per la costruzione di una Carta che chiami a raccolta tutte le diverse competenze necessarie per affrontare un tema complesso e sempre più urgente per la sostenibilità dei nostri territori e la resilienza delle nostre comunità”.

Scarica la locandina dell’evento.