L’ambiente raccontato da un nuovo punto di vista: Sergio Vazzoler e Stefano Martello presentano il Libro Bianco sulla comunicazione ambientale

28 Ott, 2020

Il volume, pubblicato da Pacini Editore per la collana New Fabric, raccoglie 13 diverse testimonianze in altrettanti settori professionali, delineando un approccio originale e innovativo alla comunicazione del tema ambientale e della sua complessità.

Il volume, curato da Sergio Vazzoler, partner Amapola e Stefano Martello, giornalista e comunicatore, affronta il tema della comunicazione ambientale nella sua complessità, con un approccio metodologico multidisciplinare: dai processi di formazione e riconoscimento professionale alle dotazioni strumentali all’interno dei singoli ambiti applicativi.

Il libro si compone di 13 capitoli, curati da altrettanti autori, molti dei quali appartenenti al gruppo di lavoro dedicato alla comunicazione ambientale di Ferpi. Capitoli che indagano la comunicazione ambientale da diversi punti di vista, offrendo spunti di riflessione e strumenti operativi per affrontare la narrazione delle tante sfaccettature del tema ambientale, sperimentando una formula comunicativa in grado di trasmettere valori, obiettivi e prospettive. Un compito tutt’altro che semplice, poiché l’ambiente presenta molti aspetti contraddittori e di difficile traduzione che si scontrano con la complessità della realtà e della quotidianità.

Ma perché un libro “bianco”? Proprio perché il tema della comunicazione ambientale è inteso dagli autori come “in divenire” in cui ognuno di noi può e deve scrivere una pagina, un capitolo, un pezzo di storia.

Il libro prova a mettere al centro del dibattito pubblico il tema ambientale e la relativa sfida comunicativa” afferma Sergio Vazzoler.Abbiamo voluto proporre un approccio nuovo alla materia, senza sfuggire alla complessità ma con la consapevolezza che il fattore culturale rappresenti un’opportunità straordinaria per incidere sui comportamenti di imprese, istituzioni e cittadini”.

La comunicazione ambientale deve riuscire a superare il bivio in cui si trova da troppo tempo e che sembra concepire soltanto due strade opposte, la rigidità ancorata ai dati scientifici e la banalizzazione mainstream” afferma Stefano Martello. “Esiste una terza strada che vede i diversi ambiti – produttivo, sociale, ambientale – come un arcipelago di isole i cui collegamenti vanno faticosamente costruiti”.

Tra i contenuti originali del libro da segnalare la presenza, accanto ai più tradizionali ambiti d’indagine, un’ampia finestra sulla dimensione artistica (teatro, cinema, museo) come “leva” innovativa per aggregare pubblici diversi. Un capitolo è poi dedicato a raccontare un’esperienza assai simbolica di coinvolgimento dei cittadini nel dibattito pubblico ambientale, dove attivismo fa rima con responsabilizzazione: a firmarlo sono Alberto Marzetta, partner Amapola, e Roberto Mezzalama, manager e fondatore del Comitato “Torino Respira”.


Libro Bianco sulla comunicazione ambientale

a cura di Stefano Martello, Sergio Vazzoler

Premessa di Rossella Sobrero

Contributi di: Federica Bosello, Matteo Colle, Emilio Conti, Stefania Itolli, Stefano Martello, Alberto Marzetta, Roberto Mezzalama, Gloria Milan, Riccardo Parigi, Maria Grazia Persico, Paolo Silingardi, Marco Talluri, Sergio Vazzoler


Acquista la tua copia ad un prezzo speciale

Continuando a utilizzare il sito, accetti l'utilizzo dei cookie. Leggi la Private Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close