Al Museo di Storia Naturale di Milano, dal 7 marzo al 26 maggio, 290 scatti di grandi fotografi della rivista raccontano come sta cambiando la biosfera

La mostra “Capire il cambiamento climatico – Experience exhibition” è aperta al pubblico dal 7 marzo al 26 maggio 2019 presso il Museo di Storia Naturale di Milano, oltre 290 scatti realizzati da grandi maestri della fotografia del National Geographic raccontano il cambiamento della biosfera a causa del riscaldamento globale.

La mostra è un viaggio immersivo che coinvolge il visitatore con visual storytelling ed esperienze sensoriali che consentono di scoprire meccanismi ed effetti della trasformazione del pianeta dovuta al riscaldamento globale. Dalla fusione e progressivo ritirarsi dei ghiacciai perenni, agli eventi meteorologici estremi che periodicamente coinvolgono sempre più aree del pianeta.

L’esposizione si snoda attraverso installazioni digitali multisensoriali e interattive che si susseguono su un’area di 400 metri quadrati suddivisa in tre momenti distinti: esperienza, consapevolezza e invito all’azione.

La mostra – che si avvale della curatela scientifica del meteorologo Luca Mercalli – si propone lo scopo di “allargare le frontiere dell’esplorazione, in modo da aumentare la conoscenza del pianeta e dare a tutti la possibilità di trovare soluzioni per costruire un futuro più sano e sostenibile”.

Per informazioni e acquisto biglietti, cliccare qui.