Acquedotto Pugliese sceglie Amapola per il report integrato di sostenibilità

Apr 2, 2020

Acquedotto Pugliese sceglie Amapola per il Report integrato 2019

Le persone, i cittadini e il territorio al centro del percorso di rendicontazione della utility. L’incarico e la sfida della realizzazione con un processo completamente smart e digitale.

Amapola affianca Acquedotto Pugliese nell’elaborazione del report integrato relativo all’esercizio 2019 per documentare i valori, le azioni e i risultati dell’impresa e sottolinearne la vocazione sostenibile.

La sfida per la nuova edizione del documento di reporting si articola su due piani: il primo obiettivo è tradurre in storytelling efficace ed avvincente l’insieme dei valori, dei progetti e degli impegni di sostenibilità dell’utility. Il secondo obiettivo è di ottimizzare la gestione del processo di reporting, per completare il progetto e giungere al traguardo della pubblicazione nonostante il periodo di grande complessità che ha coinvolto il Paese da marzo.

Acquedotto Pugliese Spa è l’impresa pubblica che eroga il Servizio Idrico Integrato per tutti i Comuni della Regione Puglia e per 12 Comuni della Campania. Con una storia di oltre 100 anni, una complessa infrastruttura idraulica e una presenza capillare sul territorio con oltre 4 milioni di utenti, è tra le più grandi utility pubbliche a livello europeo, ed è un’impresa sostenibile per definizione. L’attività industriale include la raccolta, la potabilizzazione e la distribuzione idrica a uso civile, fino al trattamento dei reflui fognari e alla restituzione al territorio di acqua depurata. La presenza sul territorio e il sostegno al tessuto economico, sociale e culturale della comunità completano gli impegni in termini di responsabilità sociale e ambientale di Acquedotto Pugliese.

Amapola ha messo a disposizione di Acquedotto Pugliese la propria esperienza consolidata in progetti di reporting di sostenibilità, insieme a una strategia orientata a valorizzare il DNA sostenibile di Acquedotto Pugliese e a tradurlo in chiave di racconto contemporaneo. Inoltre, per garantire massima agilità allo svolgimento del progetto, anche in tempi di “lockdown”, l’intero percorso progettuale (dalla definizione degli argomenti, alla redazione dei contenuti fino al progetto grafico editoriale) è stato condotto con modalità da remoto su piattaforme digitali, in stretta collaborazione tra il team di Acquedotto Pugliese e il team di reporting di Amapola. 

Il Report Integrato è in queste settimane in fase di revisione finale, prima della presentazione ufficiale e della successiva diffusione attraverso un piano di comunicazione dedicato, che dovrà tener conto delle nuove necessità imposte dal periodo, e prevedere modalità agili e digitali di implementazione: una nuova sfida sulla quale Acquedotto Pugliese e Amapola sono oggi impegnate.

Continuando a utilizzare il sito, accetti l'utilizzo dei cookie. Leggi la Private Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close