Cosa ne sanno i giovani di impresa, green economy e  innovazione?

Miriam Manassero, imprenditrice casalese, a capo dell’azienda Al.Va. di cui vi abbiamo raccontato qualche tempo fa, si è posta questa domanda e si è attivata per contribuire a fornire nuove competenze agli studenti delle scuole superiori della sua città.

Dalle intuizioni della giovane imprenditrice e da un incubatore d’impresa chiamato Ingegni è nato il progetto Job Academy, che sta portando in classe imprenditori, consulenti ed esperti di vari settori. I temi al centro di questi incontri sono l’idea imprenditoriale, il business plan, i green jobs, la brand communication, la web reputation e i test psicoattitudinali.

Lo scorso 9 febbraio Amapola è stata ospite dell’istituto Sobrero di Casale Monferrato.
Elena Rossi ha raccontato cosa significa lavorare nel settore della comunicazione, ha portato alcune case history di Amapola e parlato ai ragazzi del modo in cui oggi imprese, organizzazioni, enti si stanno approcciando alla sostenibilità e alla responsabilità sociale.

Il progetto Job Academy proseguirà per tutto l’anno scolastico in corso, con l’obiettivo di avvicinare gli studenti al mondo dell’impresa e far scoprire loro le possibilità lavorative che le nuove sfide sociali ed ambientali rappresentano.