Con Dotwords più spinta all’internazionalizzazione

Mar 27, 2015

Dotwords è una start up innovativa focalizzata su un’assistenza completa in campo linguistico alle aziende e alle organizzazioni che operano, o desiderano operare, sui mercati internazionali. L’impresa sviluppa soluzioni informatiche cloud-based per la gestione di traduzioni e localizzazioni da e verso qualsiasi lingua.

Le soluzioni che offre sono le seguenti:

  • servizi di traduzione
  • servizi di interpretariato
  • transcreation
  • localizzazione web e seo
  • copywriting e technical writing
  • servizi di desktop publishing
  • localizzazione software e multimedia
  • revisioni e proofreading
  • captioning e localizzazione video
  • supporto all’internazionalizzazione 

Abbiamo sposato fin dall’inizio il progetto Dotwords” dichiara Luca Valpreda, amministratore delegato di Amapolaperché rappresenta l’ideale complemento per i nostri servizi di accompagnamento all’internazionalizzazione per le imprese italiane. La vocazione all’export rappresenta la miglior difesa rispetto alla profonda crisi della domanda interna. Basti pensare che il surplus commerciale nel 2014 ha superato i 100 miliardi di euro nel manifatturiero, contro i 30 del 2010”.

Nel sostenere le imprese nelle loro politiche di CSR” aggiunge Sergio Vazzoler, senior partner Amapolasi presentano sfide sempre più globali, nelle quali occorre presidiare con attenzione anche le differenze linguistiche e culturali. In questo senso la partnership con Dotwords potrà giocare un ruolo fondamentale”.

Nell’ambito della partnership, oltre allo sviluppo congiunto di soluzioni innovative, Amapola sosterrà Dotwords nelle attività di comunicazione e business development.

Dotwords fornisce servizi di traduzione specifici per ogni tipo di esigenza, utilizzando i più sofisticati sistemi di traduzione assistita. L’approccio al mercato si distingue per la completa trasparenza operativa verso il cliente, con il quale Dotwords condivide memorie, glossari e dizionari.
Le competenze Dotwords permettono di gestire progetti multilinguistici complessi grazie all’integrazione di professionalità specializzate.

Dotwords è licenziataria esclusiva per l’Italia e partner privilegiato per l’Europa della tecnologia brevettata Dotsub (software house Usa). Questa tecnologia web-based consente, a costi fino a dieci volte inferiori rispetto ai metodi tradizionali, di sottotitolare e tradurre video in centinaia di lingue.

Presidente e amministratore delegato di Dotwords è Gabriella Soldadino. Gli altri soci fondatori sono David Orban e Cristina Franco.

Continuando a utilizzare il sito, accetti l'utilizzo dei cookie. Leggi la Private Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close