Sumus Italia si è rivolta ad Amapola per ristrutturare i propri strumenti di comunicazione, a cominciare dai testi del sito aziendale, oggetto di un editing radicale, per poi avviare la revisione delle sue forme di marketing diretto (come la newsletter) e il company profile dell’azienda.
Obiettivo dell’azione di Amapola è stato allineare la comunicazione di Sumus a un approccio B2B, maggiormente coerente con il posizionamento dell’azienda.

Amapola ha centrato la narrazione del nuovo sito sulla value chain del sistema Sumus, ovvero utilizzare una risorsa all’ultimo stadio di vita, la carta riciclata alla base dei prodotti Sumus, per creare una filiera di raccolta e smaltimento dei rifiuti efficiente e di valore.

Il sistema Sumus, applicato con successo in diversi comuni italiani ed esteri, si basa essenzialmente sulla grande capacità evo-traspirativa dei suoi sacchetti di carta dotati di fondello, che annulla i cattivi odori, riduce peso e volume dei rifiuti, dando origine a una raccolta rifiuti più efficiente. I vantaggi del sistema coinvolgono tutti gli attori della filiera: dal cittadino, al consorzio di raccolta, agli impianti di smaltimento e raccolta.