Sostenibilità:
le regole del reporting perfetto

PER AFFRONTARE LE NUOVE SFIDE
DELLA RENDICONTAZIONE ESG
DALL’ESPERIENZA AMAPOLA
STRATEGIE E STRUMENTI
PER IL TUO PERCORSO

La normativa europea sul reporting di sostenibilità sta cambiando e gli stakeholder sono sempre più attenti e sensibili: sai come affrontare queste sfide?

Ne abbiamo parlato di recente in un webinar online con la nostra Responsabile Area Reporting Giulia Devani. Al centro della discussione, i nuovi obblighi della direttiva europea, consigli, strategie e strumenti per organizzarsi al proprio interno.

Recupera qui sotto  il webinar.

SCOPRI IL METODO AMAPOLA PER IL REPORTING DI SOSTENIBILITÀ

PROGETTA:

fase di assessment iniziale, identificazione dei temi rilevanti per la tua organizzazione, analisi di materialità, selezione di obiettivi, impegni e target, elaborazione della strategia, organizzazione interna, formazione.

MISURA:

analisi documentale, raccolta di dati (anche tramite piattaforma online), struttura del documento, redazione del rapporto di sostenibilità, storytelling e progetto grafico-creativo, sviluppo di nuovi progetti di sostenibilità.

VALORIZZA:

piano di comunicazione, presentazione del report di sostenibilità, diffusione dei contenuti, soluzioni per rendere più accessibile il documento, strumenti per dialogare con gli stakeholder.

BONUS TRACK:

COINVOLGI le tue persone e gli stakeholder attraverso momenti di condivisione e partecipazione, favorisci il dialogo interno ed esterno, rafforza le relazioni.

PERCHÉ AMAPOLA?

 

=

ESPERIENZA. Amapola accompagna da 15 anni imprese e organizzazioni nella redazione e valorizzazione del report di sostenibilità.

=

SOLUZIONI AGILI E SU MISURA. Seguiamo l’intera filiera del percorso di reporting di sostenibilità, dalla consulenza per l'avviamento alla valorizzazione in termini di immagine e relazione.

=

RISULTATI CONCRETI. Alle parole preferiamo i fatti. Scopri i nostri progetti qui sotto.

Case studies Reporting Amapola 2022

Reporting di sostenibilità

Ti affianchiamo in tutte le fasi: strategia, formazione, organizzazione, analisi di materialità, redazione, valorizzazione. Per un report di sostenibilità in linea con gli sviluppi internazionali, trasparente e a misura di stakeholder. Alcuni casi studio selezionati:

Smart report web

Un vero e proprio sito web dedicato al progetto di reporting, in linea con le ultime richieste del legislatore europeo. Uno spazio di comunicazione per rendere accessibile il profilo di sostenibilità dell’azienda e i contenuti del Report. 

Vedi il progetto per Sofidel, Gruppo PellegriniGruppo AMAG

Pillole e versione di sintesi

Video o poster, infografiche e data visualization per rendere il tuo report condiviso e accessibile. Report in formato “pocket” per ampliare la platea dei fruitori. 

Scopri i progetti per:

Interviste

Includi (davvero!) la voce delle tue persone e degli stakeholder nel report di sostenibilità. 

Lo hanno già fatto: 

CONOSCIAMOCI!

Compila il form e il nostro team ti contatterà. Parliamo insieme del tuo prossimo report di sostenibilità.


I SERVIZI DI CONSULENZA

Seguiamo l’intera filiera del percorso di rendicontazione di sostenibilità, dall’avviamento alla capitalizzazione in termini di immagine e relazione.

STRATEGIA DI RENDICONTAZIONE
  • Selezione del modello di reporting
  • Accompagnamento e coordinamento del team di lavoro (o comitato di sostenibilità)
  • Mappatura degli stakeholder
  • Analisi di materialità
  • Formazione
REDAZIONE DEL DOCUMENTO
  • Raccolta documentale con piattaforma
  • Approccio di comunicazione (storytelling)
  • Organizzazione e redazione dei contenuti
  • Struttura del documento
COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE
  • Progetto grafico-visivo
  • Formati sintetici e «tascabili»
  • Infografica e data visualization
  • Smart Report online
  • Declinazioni territoriali
VALORIZZAZIONE NEL CORSO DELL’ANNO
  • Il report raccontato in video, reportage e interviste
  • Campagne di comunicazione istituzionale
  • Eventi di presentazione
  • Progetti di ingaggio degli stakeholder