Michelin

TAVOLO MULTI STAKEHOLDER E MAGAZINE “RIFLESSI”

IL CLIENTE

Acque Bresciane

LA SFIDA

Coinvolgere gli interlocutori strategici dell’azienda attraverso tavoli multi stakeholder. Trovare nuovi strumenti per dialogare con comunità e territorio.

I SERVIZI

coinvolti per la riuscita del progetto

RAFFORZARE IL DIALOGO CON GLI STAKEHOLDER: IL PROGETTO DI UN TAVOLO PERMANENTE MULTI STAKEHOLDER E IL MAGAZINE “RIFLESSI”

Far vivere il Piano di Sostenibilità 2045 di Acque Bresciane, utility che gestisce il Servizio Idrico Integrato della provincia di Brescia, coinvolgendo gli interlocutori strategici dell’azienda: per raggiungere questo obiettivo, Amapola ha attivato un percorso di ascolto strutturato e stakeholder engagement e ideato un nuovo progetto editoriale.

Tavolo permanente multi stakeholder: ingaggiare i portatori di interesse nella creazione di nuovi progetti di sostenibilità

È nato così il progetto di un tavolo permanente multi stakeholder per coinvolgere gli interlocutori strategici dell’azienda nella progettazione e creazione di nuovi progetti di sostenibilità inseriti nel più ampio framework del Piano di Sostenibilità 2045, composto da 9 Obiettivi. Ai tavoli rappresentanti di istituzioni, scuola e Università, associazioni, oltre a esponenti del panorama culturale e sociale del territorio. Amapola ha affiancato Acque Bresciane nell’organizzazione e gestione dei momenti di confronto, coordinandoli mediante l’uso di tecniche di facilitazione pensate per favorire l’interazione e il confronto tra i membri del gruppo. Il percorso porterà nel 2022 alla realizzazione di un progetto in linea con le priorità strategiche di Acque Bresciane. Amapola ha inoltre creato il kit di immagine coordinata per tutte le iniziative connesse al Tavolo.

Riflessi, uno strumento per fare cultura su acqua e sostenibilità a partire da Brescia

Durante la Giornata Mondiale dell’Acqua 2021, Acque Bresciane ha lanciato il nuovo progetto editoriale Riflessi. Il magazine è stato progettato come strumento per diffondere cultura della sostenibilità a partire dal tema acqua e, dal territorio e dalla comunità bresciana, rivolgersi al più ampio pubblico possibile.

Il nuovo progetto editoriale on-line, di cui Amapola ha curato l’impianto grafico e una porzione di contenuti per ogni numero (4 quelli previsti nel 2021), incluse una serie di interviste ottenute attraverso mirate attività di relazioni pubbliche, propone approfondimenti di attualità, analisi di scenari politici ed economici, commenti scientifici e, come ogni magazine che si rispetti, non disdegna spunti su lifestyle, recensioni di libri, rassegna eventi.

“Sono molto felice delle scelte strategiche avviate da Acque Bresciane perché sono la testimonianza di come la sostenibilità possa divenire uno stile di impresa quando vissuta, e raccontata, “mentre accade” – racconta Alberto Marzetta, responsabile dei progetti. “L’adagio “far vivere la sostenibilità” trova riscontro sia nel Tavolo di lavoro – un progetto coraggioso, aperto e trasparente che struttura la reputazione d’impresa sostenibile – sia nel magazine Riflessi che, per quanto non si occupi di cronaca, struttura un percorso di relazione continua, di volontà info-formativa in cui trovano spazio anche le opinioni degli stakeholder e, in sottofondo, i progetti di sostenibilità dell’azienda”.

In seguito all’approvazione del nostro “Piano di sostenibilità 2045 – Ogni goccia conta”, con la formalizzazione dei nostri impegni concreti misurabili anno per anno, abbiamo deciso di coinvolgere maggiormente gli interlocutori strategici dell’azienda e promuovere esternamente una cultura della sostenibilità. L’ambizione del Tavolo Multi Stakeholder “ABCommunity” è quella di avviare una co-progettazione partecipata, una sfida importante che siamo certi porterà a importanti risultati per il territorio. Il magazine Riflessi, il cui nome ricorda gli specchi d’acqua ma anche l’esercizio della ragione, racconta i progetti innovativi di Acque Bresciane ma con un orizzonte molto più ampio: essere un luogo di dibattito, offrire spunti di conoscenza, approfondire temi di attualità. Trasparenza, ascolto e sostenibilità sono valori e parole chiave che ci impegniamo a concretizzare quotidianamente.
Francesco Esposto

Responsabile sostenibilità e innovazione, Acque Bresciane


    CHIEDICI DI PIÙ

    Sei interessato ad approfondire questa case study e cerchi una soluzione per il tuo progetto d’impresa?
    Compila il form, ti contatteremo al più presto per una prima conversazione.

    Michelin - Progetti

    Continuando a utilizzare il sito, accetti l'utilizzo dei cookie. Leggi la Private Policy

    The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

    Close